logo-Atleti-quotidiani
incowork_logo

Ciao,

oggi condividiamo alcune riflessioni sulle analogie, sui punti di contatto e sui possibili transfert che la nostra esperienza da Atleti Quotidiani può portare relativamente ai due temi in oggetto. In che modo la nostra seduta di allenamento può impattare sul miglioramento del nostro approccio all’agenda quotidiana?

Intanto rifocalizziamoci su un concetto base, noi Atleti Quotidiani siamo moltiplicatori di esperienza, quindi raccontiamo i concetti in relazione alle esperienze sportive che viviamo e, viceversa cerchiamo di esperienziare i concetti che ascoltiamo e che ci raccontano.

La seduta di allenamento, prima di tutto è un’esperienza di programmazione, richiede quindi un momento, più o meno lungo, in cui mi concentro su dare tempi e durate delle diverse fasi; se per caso non fosse ancora così, sforzati di raggiungere questo livello di approccio: consideriamo seduta di allenamento un evento sportivo suddiviso almeno in tre parti. Queste tre parti sono generalmente chiamate:

  1. avviamento o riscaldamento
  2. parte centrale o lavoro
  3. defaticamento

Le tre parti sono intervallate in modo chiaro da un riposo, o recupero.

Definita la seduta di allenamento capirai bene come l’analogia con l’agenda sia diretta e spontanea; nel nostro foglio giornaliero segnamo infatti la successione e la durata dei diversi impegni, prestiamo attenzione ai tempi che, ad esempio, mi occorrono per trasferirmi ed arrivare nel prossimo impegno previsto, etc…

Svolgere una seduta di allenamento programmata, ripetere con costanza l’applicazione di questa modalità, ovvero fare allenamenti con sedute programmate, rafforza l’esperienza del processo di programmazione, arricchisce di sensazioni uniche il nostro vissuto e ci mette nella condizione straordinaria di potenziare la nostra efficacia nello svolgere il programma quotidiano previsto per le giornate.

Ti elenchiamo alcuni dei motivi di consapevolezza che trovai nello sperimentare un processo di questo tipo:

  • miglioramento dell’attenzione alle durate degli impegni
  • miglioramento della vostra percezione di fatica
  • miglioramento della consapevolezza del recupero tra gli impegni
  • miglioramento della capacità di time management
  • accelerazione della capacità di programmazione delle attività
  • miglioramento della percezione di possibilità in emergenza

Ricordandoti che è sempre un piacere averti con noi, ci vediamo alla prossima occasione, ti ricordiamo che, se non fossi già registrato alla nostra newsletter, puoi farlo ai link qui sotto; riceverai contenuti, inviti ai nostri eventi e proposte di attività.

Claudio Massa – founderBrand Ambassador